09.06.17

Le luci della ribalta sul portfolio SFI nell'ambito del benessere cognitivo



La società sudafricana di medicina integrativa (PACIM) ha ospitato il suo primo congresso a Città del Capo a Maggio. La medicina integrativa combina un approccio convenzionale (fatto di medicinali e chirurgia) alla medicina classica, tenendo comunque in considerazione il valore della nutrizione e dello stile di vita per curare il corpo e mantenere la salute, ed evidenziando il ruolo importantissimo che giocano in questo campo i prodotti a base naturale. SFI, con le sue tre brand di prodotti nell'area delle neuroscienze (Gincosan®, KeenMind® ed Equazen eye q®, ha sponsorizzato il simposio "Il benessere delle funzionalità cognitive nelle diverse fasi della vita" per medici e professionisti attivi nel mondo della salute. 3 opinion leaders internazionali (il Prof. australiano Con Stough , il Dr Jonathon Lee Reay dall’ Università inglese Teeside University e il Prof Marius Smuts dal Sudafrica) hanno spiegato come:
- KeenMind® che contiene l'estratto specifico di SFI Bacopa monnieri (CDRI 08®), ha dimostrato di avere effetti benefici sulla memoria, sull'apprendimento e sulla concentrazione.
- Gincosan® che contiene la combinazione patentata di Panax ginseng G115® + Ginkgo biloba GK501® ha evidenze cliniche nel supportare i benefici della combinazione nelle funzioni cognitive, prevalentemente per quanto riguarda il miglioramento della qualità della memoria con un focus su adulti sani di mezza età
- Equazen eye q®, la brand leader nel portafoglio SFI a base di acidi grassi (Omega-3 ed Omega-6), contribuisce a mantenere un corretto bilanciamento degli acidi grassi. Evidenze cliniche indicano infatti che esiste uno sbilanciamento nella concentrazione di Omega-3 ed Omega-6 in bambini che soffrono di disordini del neurosviluppo, come ad esempio il Disturbo da Deficit di Attenzione/ Iperattività. I risultati degli studi clinici condotti con Equazen eye ®; sono stati presentati.